Una struttura aziendale meno gerarchica porterà le imprese al successo?

Gerarchia Aziendale

La maggior parte delle persone ogni giorno lavora nel contesto di un’azienda e si confronta con la sua organizzazione. Operai, impiegati, manager, imprenditori, ma anche collaboratori esterni, sono parte della struttura aziendale e sono condizionati dalla gerarchia esistente.

 

Facendo parte della quotidianità, l’organizzazione aziendale può essere data per scontata quando invece è un tema ampiamente studiato e sul quale sono state prodotte molte teorie.

 

Leggi tutto “Una struttura aziendale meno gerarchica porterà le imprese al successo?”

Il ruolo dell’imprenditore nella strategia di marketing

CEO

Negli ultimi anni le aziende hanno assunto sempre di più manager che avessero esperienza e visione da imprenditore. Questa tendenza è stata determinata dal mercato sempre più turbolento e capace di rapidi cambiamenti.

 

Un manager non può più limitarsi alla sola gestione, ma deve anche sapere rischiare e affrontare i problemi con creatività e lungimiranza.

 

Leggi tutto “Il ruolo dell’imprenditore nella strategia di marketing”

Attenzione al consulente d’impresa: la qualità più importante

Attenzione-al-consulente-di-direzione

Per molti imprenditori far intervenire un consulente manageriale all’interno della propria azienda comporta una lotta interiore contro il “ce la devo fare da solo”. Quando finalmente decidono di affidarsi a un professionista esterno viene il momento della selezione della persona giusta… e non è semplice.

 

Leggi tutto “Attenzione al consulente d’impresa: la qualità più importante”

Vincere la crisi e conquistare opportunità con un consulente aziendale

Vincere la crisi e conquistare opportunità con un consulente aziendale

Negli ultimi dieci anni la parola “crisi” è diventata la più usata da imprenditori, negozianti, ristoratori, artigiani e tutti coloro che hanno una partita iva. Sicuramente non abbiamo vissuto un periodo semplice e non lo possiamo ancora definire storia passata.

Leggi tutto “Vincere la crisi e conquistare opportunità con un consulente aziendale”

Il Marketing Mix per un’azienda di successo passa dalle persone

Il Marketing Mix per un'azienda di successo passa dalle persone

Un piano di marketing ben strutturato è ciò che serve a un’azienda per far arrivare i propri messaggi e i propri prodotti ai potenziali clienti. Senza un reparto marketing o un’agenzia esterna che sappia come programmare tutte le azioni da fare per promuovere l’azienda, non si può ambire ad un successo crescente e duraturo.

Leggi tutto “Il Marketing Mix per un’azienda di successo passa dalle persone”

Da Imprenditore a Presidente: l’evoluzione parte dalla struttura aziendale

Da Imprenditore a Presidente- l'evoluzione parte dalla struttura aziendale

Quando un’idea diventa un’attività commerciale che produce profitti, si può dire che un sognatore diventa un imprenditore. L’attitudine al successo, la determinazione e il coraggio sono la base per chi vuole intraprendere questa carriera, ma non bastano queste caratteristiche.

Leggi tutto “Da Imprenditore a Presidente: l’evoluzione parte dalla struttura aziendale”

Consulenza direzionale: serve sul serio?

Consulenza direzionale - serve sul serio

La consulenza direzionale è un argomento molto dibattuto. Gli imprenditori si dividono tra coloro che pensano sia uno strumento fondamentale in determinati momenti e chi pensa che non serva un esterno che venga a dire dove stanno i problemi.

 

La motivazione dei più diffidenti è comprensibile pensando ad un consulente d’impresa che arriva in azienda e analizza tutte le criticità.

Leggi tutto “Consulenza direzionale: serve sul serio?”

L’organizzazione orizzontale: come gestire le aziende oggi

Organizzazione aziendale: come gestire le aziende oggi - comunicazione organizzativa

Ogni tipo di azienda ha bisogno di un’organizzazione interna che permetta a tutti i dipendenti di sapere cosa devono fare e da chi andare per avere istruzioni e conferme. Nelle aziende italiane è sempre stata usata l’organizzazione verticale, con gerarchie nette e compiti specifici attribuiti ai settori.

Leggi tutto “L’organizzazione orizzontale: come gestire le aziende oggi”

Strategie di Marketing che non portano risultati sperati: perseverare o ricominciare?

Strategie di marketing: perseverare o ricominciare

Quando non si raggiungono i risultati sperati, il dubbio comincia a insinuarsi nella mente dell’imprenditore come la famosa goccia che buca la pietra: dobbiamo rivedere tutto il marketing strategico dell’azienda o attendiamo ancora i risultati?

Leggi tutto “Strategie di Marketing che non portano risultati sperati: perseverare o ricominciare?”

Il Piano Strategico: dalle operazioni militari alle strategie aziendali

Piano strategico - Dalle operazioni militari alle strategie aziendali - Piani strategici

Può sembrare azzardata la similitudine tra ambiente militare e aziendale, ma quando si parla di strategia e risultati, le similitudini sono tante.

La strategia militare è la materia di specialisti che pianificano gli obiettivi da ottenere e gli interventi da svolgere per vincere la guerra.

Leggi tutto “Il Piano Strategico: dalle operazioni militari alle strategie aziendali”

Comunicazione orizzontale: per ottenere il massimo risultato dalle consulenze

Comunicazione aziendale: come ottenere il massimo risultato dalle aziende

Nella maggior parte delle aziende del nostro Paese la comunicazione è verticale, viaggia dal manager ai suoi dipendenti, seguendo la catena delle autorità. Questo, idealmente, dovrebbe generare un feedback dalla base al vertice che riguarda i risultati raggiunti, richieste d’informazioni, assistenza, proposte. Non è semplice.

 

Questo significa che comunemente un imprenditore è abituato a questo tipo di gestione delle informazioni.

Leggi tutto “Comunicazione orizzontale: per ottenere il massimo risultato dalle consulenze”

Come individuare le attività di marketing necessarie alla propria azienda

Come individuare le attività di marketing necessarie per la propria azienda

Oggi sono tantissimi i canali e gli strumenti con cui un’azienda può realizzare il proprio piano di marketing.

 

Capire quali siano quelli giusti per la propria impresa è un problema, proprio perché la scelta è troppo ampia e le funzioni sono complesse da gestire.

 

Se solo qualche decina di anni fa la pubblicità era veicolata dai così detti media tradizionali (tv, radio, giornali), ora è presente anche sui motori di ricerca (Google), sui social networks (Facebook, Instagram, Linkedin), sulle app e nel testo di newsletter.

Leggi tutto “Come individuare le attività di marketing necessarie alla propria azienda”

Consulenza di marketing strategico: cosa ricava l’azienda?

Piano di Marketing strategico per azienda

Il marketing strategico è uno strumento efficace per un’azienda che vuole essere competitiva sul mercato.

 

Non c’è esercito che andrebbe in battaglia senza aver prima studiato un piano d’attacco.

Non esiste scalatore che affronti una montagna senza decidere a tavolino il percorso più sicuro per arrivare in vetta.

 

Allo stesso modo un’azienda non può pensare di crescere e fare profitti senza prima realizzare un piano di marketing strategico.

 

A cosa serve il marketing strategico?

Leggi tutto “Consulenza di marketing strategico: cosa ricava l’azienda?”

Organizzazione del lavoro in azienda: 10 indicatori di tensione

Organizzazione del lavoro in azienda 10 indicatori di tensione - Ruoli e funzioni aziendali

Il benessere dell’ambiente di lavoro stimola i dipendenti a dare il massimo per raggiungere i risultati aziendali.

Un’organizzazione del lavoro aziendale ben impostata porterà un aumento della qualità dei risultati e un maggior coinvolgimento delle singole persone che operano nei diversi settori dell’impresa.

 

Se si sottovaluta il benessere di chi lavora, nascono tensioni e la produzione ne risente.

 

Un imprenditore attento noterà gli indicatori che possono portare ai contrasti e interverrà per modificarli.

Leggi tutto “Organizzazione del lavoro in azienda: 10 indicatori di tensione”

Come selezionare il Marketing Manager per la comunicazione d’impresa

Come selezionare il Marketing Manager per la comunicazione aziendale o d'impresa

Per scegliere un marketing manager senza correre il rischio di essere presi in giro e danneggiare la propria azienda, bisogna fare attenzione alle competenze specifiche che il professionista deve avere.

Se si sceglie la persona sbagliata, i risultati non arriveranno e si dovrà ricominciare dalla selezione, per poi rivedere tutte le strategie di comunicazione d’impresa messe in atto fino a quel momento.

 

Il marketing manager deve possedere un mix di competenze utili ad analizzare, programmare e gestire tutte le fasi di un progetto.

Leggi tutto “Come selezionare il Marketing Manager per la comunicazione d’impresa”

Vantaggi e svantaggi di un’azienda con struttura a matrice

Vantaggi e svantaggi di un'azienda con struttura a matrice - organizzazione aziendale, struttura aziendale, struttura organizzativa

In una struttura aziendale a matrice si hanno due capi per ogni progetto e questo può essere sia un problema, sia una risorsa strategica.

 

Il project manager e il manager funzionale monitorano le attività avendo un doppio controllo, ma ognuno seguendo il proprio ruolo.

Il primo è il referente per il progetto, mentre il secondo si occupa verticalmente del settore in cui si sta operando.

Leggi tutto “Vantaggi e svantaggi di un’azienda con struttura a matrice”

Il controllo dei dipendenti è legale, ma fino a che punto?

Il controllo dei dipendenti è legale, ma fino a che punto - Gestione del personale

Controllo dei dipendenti è una definizione forte, ma chi ha un’azienda conosce l’importanza di avere mezzi di verifica del lavoro dei propri dipendenti, delle loro performance lavorative e per contrastare eventuali attività vietate sul luogo di lavoro.

 

Ciò che spesso si dimentica è che la privacy dei lavoratori va sempre tutelata, garantendo il rispetto delle norme vigenti ed evitando forme restrittive di controllo.

 

Il confine è sottile e muoversi in questo ambito è sempre delicato.

Leggi tutto “Il controllo dei dipendenti è legale, ma fino a che punto?”